Giuseppe Zanotti presenta la sua prima collezione Uomo
Giuseppe Zanotti presenta la sua prima collezione Uomo
giugno 2012

Come osi? Ovvero, le Jewel Shoes declinate al maschile.


È il concept della collezione Giuseppe Homme, che verrà presentata a Firenze in occasione del prossimo Pitti Uomo.


Per il classico, rivolgersi altrove. Le sue loafer hanno sì un'ispirazione che evoca le corti europee dell'800, rivisitate però nel mood Principe contemporaneo: velluti di seta, suede, canvas, bordure in gros grain, strass... I colori sono raffinati: dal blu notte al rosso cardinale, dal verde nobile al nero. Il taglio tondo sul collo è profondo e dona al piede un'allure trés chic.


Il più smart? Il mocassino in suede nero e cristalli Swarovski cangianti ton sur ton. Come in un concerto rock. By night, sotto al tuxedo ma anche by day sotto i jeans.


Il più iconico? In raso blu, con piccole nappine formate da fili di strass.


Il più estivo? Il sandalo piatto. Nella versione tutta cuoio per uno stile più essenziale e nella variante arricchita da placche metalliche e borchie appuntite per un look più trendy.


In occasione del Pitti Uomo, in esclusiva per Luisaviaroma e la sua installazione "Superheroes", una limited edition davvero originale: un mocassino di strass, irriverente com'è nel Dna di Giuseppe Zanotti, ispirato al mondo dei supereroi.


Coup de théâtre: chi arriva in scena al seguito di protagonisti così preziosi? Le sneakers fancy chic, amate da Kanye West e Justin Bieber: velluto navy, vernice nera, placche metalliche dorate, matrimoni imprevedibili di borchie e zip.


L'uomo Zanotti, accordi e disaccordi: sia red carpet sia street style, sia giorno sia notte, sia dress code sia sporty. In un gioco dove tutto è possibile.


For (stylish) men only.


La nuova collezione sarà presto disponibile in tutte le boutique monomarca e sull’online store.